Corso di Yoga 2015


L'Associazione Aurobindo Yoga Sadhana è stata fondata una quindicina di anni fa dal Maestro indiano Sri Ranajit, allo scopo di far conoscere i benefici dello Yoga.

Il primo incontro di presentazione e prova gratuita si terrà mercoledì 16 settembre 2015 dalle 18.50 e dalle 20.30 

L'Associazione propone dei corsi annuali, con inizio a metà settembre e termine a giugno, in cui ci si avvicina gradualmente alla conoscenza e alla pratica dello Yoga, al fine di migliorare la consapevolezza e la padronanza del proprio corpo, trovare un maggiore equilibrio, aumentare la capacità di concentrazione, sciogliere le tensioni e trovare la serenità.

Giorni e orari degli incontri:
Ogni MERCOLEDI' presso il Parco Fenderl di Vittorio Veneto
1° turno: dalle 18.50 alle 20.30
2° turno
dalle 20.30 alle 22.10

I corsi sono tenuti dagli allievi del Maestro indiano Sri Ranajit, che hanno potuto praticare insieme a lui per molti anni.
Durante le sedute possono essere eseguiti:
- esercizi fisici abbinati alla respirazione (hatha yoga), che conferiscono scioltezza ed elasticità, migliorano la capacità toracica e aiutano a risolvere problemi cronici alla schiena e alle varie parti del corpo, organi interni inclusi,
- esercizi incentrati sul respiro (pranayama), che favoriscono soprattutto il riequilibrio dell'energia e delle emozioni,
- particolari esercizi accompagnati da gestualità (mudra), che sviluppano la concentrazione, l'introspezione e la consapevolezza di sé,
- pratiche di concentrazione silenziosa, di visualizzazione o di meditazione,
- pratiche attraverso l'uso della propria voce e canto di antichi mantra indiani.

In qualche occasione ci potrà essere anche un approfondimento o un confronto verbale su qualche questione o su qualche tema inerenti allo Yoga, ove questo possa aiutare a prendere più consapevolezza della pratica e a svolgerla con un'intensità e un beneficio maggiori.

Le sedute sono accompagnate da musiche tradizionali indiane, scelte appositamente per favorire l'atmosfera della serata e aiutare l'interiorizzazione. Nella parte finale della lezione, si lascia spazio all'assimilazione e al rilassamento, restando qualche minuto distesi in completo riposo.

Lo Yoga proposto vuole essere aperto a tutti, senza limiti di età o di capacità fisiche, gli unici requisiti sono l'aspirazione a voler conoscere e praticare questa antica disciplina e il rispetto per l'attività in sé e per tutte le persone che vi partecipano. Ciascuno può trovare in questo Yoga, a seconda del suo personale approccio alle sedute, il beneficio che più cerca: chi una maggiore scioltezza del corpo, chi una maggiore capacità di rilassarsi o di sciogliere le tensioni, chi una maggiore capacità di concentrarsi, chi una maggiore consapevolezza di sé, chi un fiorire spontaneo della proprio innato senso spirituale. Ciascuno potrà sentirsi libero di compiere gli esercizi e le concentrazioni in base alle proprie capacità, alle proprie necessità e al proprio sentire, senza doversi forzare, e arrivare a dei miglioramenti e benefici sostanziali nell'arco di qualche mese. Questi benefici potranno poi estendersi ed essere percepiti gradualmente anche nella vita di tutti i giorni.

Al di là delle lezioni settimanali, l'Associazione può organizzare, per i soci interessati, degli incontri saltuari "full immersion" di una mattinata o di una giornata intera, o anche di più giorni, in cui si possono approfondire maggiormente, senza i normali vincoli di tempo, alcune attività delle sedute settimanali o dare più spazio a particolari temi o pratiche di interesse comune.

L'Associazione, per promuovere una conoscenza diretta della cultura più autentica dell'India, propone talvolta anche dei concerti e seminari con esponenti delle arti e della cultura tradizionale indiane. Negli ultimi anni sono stati ospitati musicisti di fama internazionale come Partho Sarothi, Krishna Bhatt, Shahid Parvez, Indrani Mukherjee e Sudeshna Bhattacharya.
OM Shanti!

Per ulteriori informazioni:

Telefono: 346 2330633
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito: www.supermentalyoga.org